9) Se in una statua equestre il cavallo ha due zampe alzate, significa che il cavaliere morí in combattimento. Se il cavallo ha una delle zampe anteriori alzata, il cavaliere morí per le ferite riportate in battaglia. Se le quattro zampe dell'animale sono appoggiate, il cavaliere morí per cause naturali

10) Per legge, le strade interstatali degli Stati Uniti hanno almeno un miglio rettilineo ogni 5. Questi rettilinei possono essere utili come piste di atterraggio in casi di emergenza o in guerra.

11) Il nome "Jeep" deriva dall'abbreviazione, in uso nell'esercito americano, dell'espressione "General Purpose", ovvero "GP".

12) Nel Pentagono esiste un numero di toilette doppio rispetto quello effettivamente necessario. Il fatto é che, in origine, in ogni settore era previsto un bagno per i bianchi ed uno per i neri.

13) É impossibile starnutire con gli occhi aperti (so che proverete tutti!!!)

14) In media, un mancino vive 9 anni in meno rispetto a chi usa la mano destra.

15) Lo scarafaggio puó vivere nove giorni anche se privato della testa, dopodiché...muore di fame

16) Gli elefanti sono gli unici animali che non possono saltare (la natura é saggia)

17) Normalmente una persona ride 15 volte al giorno

18) Thomas Alva Edison aveva paura del buio (sará per questo che inventó la lampadina?)

19) Cervantes e Shakespeare, considerati i maggiori esponenti della letteratura spagnola ed inglese rispettivamente, morirono nello stesso giorno, il 23 aprile 1616.

20) L'altezza della piramide di Cheope é pari esattamente a milionesimo della distanza che separa la terra dal sole

21) La parola "cimitero" deriva dal greco "koimetirion" che significa "luogo per dormire"

22) Anticamente, in Inghilterra, la gente poteva avere relazioni sessuali solo se autorizzata dal re (erano eccettuati i membri - molto opportuno il termine - della casa reale). Pertanto chi voleva un figlio, a seguito di regolare richiesta di autorizzazione, riceveva un targa da apporre alla porta di casa, sulla quale era scritto "Fornication Under Consent of the King", poi sintetizzato nella sigla "F.U.C.K.". Da cui, la moderna espressione americana.....

23) Durante la guerra di secessione, quando le truppe tornavano agli accampamenti dopo una battaglia, veniva scritto su una lavagna il numero dei soldati caduti; se non c'erano state perdite, si scriveva " 0 killed", da cui l'espressione OK nel senso di "tutto bene".

24) Nei conventi, durante la lettura delle Sacre Scritture, quando ci si referiva a San Giuseppe (in spagnolo, José) si diceva "Pater Putatibus", abbreviato in P.P.. Ecco perché il piú comune diminutivo di José é Pepe.

I buster dello Shuttle hanno specifiche che risalgono all'età dell'impero romano

Quando si vede uno Space Shuttle sulla rampa di lancio, si notano i due booster attaccati al serbatoio principale; questi due propulsori sono due razzi a combustibile solido o SRB.

Gli SRB sono stati costruiti dalla Thiokol nei propri stabilimenti situati in Utah.

Gli ingegneri che li hanno progettati avrebbero voluto farli un po' più grossi, ma gli SRB dovevano essere trasportati in treno dalla fabbrica alla rampa di lancio.

Visto che la linea ferroviaria che collega lo Utah alla base di lancio attraversa nel suo percorso alcune gallerie, i razzi dovevano essere costruiti in modo da passarci dentro.

I tunnel ferroviari sono poco più larghi di una carrozza ferroviaria, la cui larghezza è a sua volta dettata dallo scartamento dei binari (distanza tra le due rotaie).

Lo scartamento standard degli Stati Uniti è di 4 piedi e 8,5 pollici. (E' la stessa misura europea solo che noi la esprimiamo in millimetri).

A prima vista questa misura sembra alquanto strana.

Perché è stata scelta?

Perché questa era la misura utilizzata in Inghilterra, e perché le ferrovie americane sono state costruite da progettisti inglesi.

Ma perché gli Inglesi le costruivano in questo modo?

Perché le prime ferrovie furono costruite dalle stesse persone che, prima dell'avvento delle strade ferrate, costruivano le linee tranviarie usando lo stesso scartamento.

Ma perché i costruttori inglesi usavano questo scartamento?

Perché quelli che costruivano le carrozze dei tram utilizzavano gli stessi componenti e gli stessi strumenti che venivano usati dai costruttori di carrozze stradali, e quindi gli assi avevano la stessa larghezza e lo stesso scartamento.

Bene! Ma allora perché le carrozze utilizzavano questa curiosa misura per la larghezza dell'asse?

Perché, se avessero usato un'altra distanza, le ruote delle carrozze si sarebbero spezzate percorrendo alcune vecchie e consunte strade inglesi, in quanto questa era la misura dei solchi scavati dalle ruote sul fondo stradale.

Ma chi aveva provocato questi solchi sulle vecchie strade dell'Inghilterra?

Le prime strade di collegamento costruite in Europa (e Inghilterra) furono quelle costruite dall'Impero Romano per le proprie legioni.

Prima di allora non vi erano strade che percorrevano lunghe distanze.

E i solchi sulle strade?

I carri da guerra romani produssero i primi solchi sulle strade, solchi a cui poi tutti gli altri veicoli dovettero adeguarsi per evitare di rompere le ruote.

Essendo i carri da guerra costruiti tutti per conto dell'esercito dell'Impero Romano, essi avevano tutti la stessa distanza tra le ruote.

In conclusione, lo scartamento standard di 4 piedi e 8,5 pollici deriva dalle specifiche originarie dei carri da guerra dell'Impero Romano ed è la misura necessaria a contenere i sederi di due cavalli da guerra.

Risponde una signora molto cortese che si dice ASTROLOGA e manifesta la sua volontà di venire all'osservatorio per osservare e fare calcoli di strani influssi, Graniele annebbiato dal sonno gli dice che è possibile ed aggiunge che il martedi successivo ci sarebbe stato il transito di Venere davanti al disco solare.

Al che l'ASTROLOGA molto interessata dice "si voglio venire a vedere questo fenomeno, POSSO VENIRE SABATO SERA?", al che Graniele non potendo ne ridere e ne piangere dice all'astrologa "Mi scusi, ma Lei come pretende di vedere venere che passa davanti al Sole di notte?".

MORALE: La mamma degli imbecilli è sempre incinta.

EPISODIO 2): ( ... dell'innocenza ... )

Un piccolo bambino si rivolge a Graniele per un chiarimento e dice, "mi scusi ma quanto tempo è un anno luce?" ....

MORALE: Non esistono mai stupide domande, ma solo stupide risposte

MASSIMA BRUNOZIANA:  (appioppata al povero Maometto)

"è meglio fare astronomia che giocare a bocce"

EPISODIO 3):  ( ... sulla staticità dell'apprendimento ... )

Brunozzi ( ... che fa astronomia 2 volte la settimana) chiede a Fagotti ( ... circa ogni 2 settimane) indicando Regolo " ... che è Arturo quella stella?"

MORALE:Tante più volte dici una cosa e tante più volte sarai costretto a ripeterla

EPISODIO 4):  ( ... sull'ignoranza astronomica e il mancato senso del ridicolo della gente ... )

Graniele riceve la solita telefonata improponibile a luglio, dall'altra parte una signorina dice "Senta vorrei venire su in osservatorio perché voglio fotografare la stella TALDEITALI della costellazione del Leone", Graniele incuriosito da questa precisa e insolita richiesta dice "senta ma perché vuole fotografare proprio quella?"; la signorina un po' riluttante dice "Bé sa per il mio compleanno mi hanno regalato una stella, c'ho il foglio di proprietà con le coordinate celesti", Graniele basito riflette sull'assurda quanto ridicola richiesta e dice "Guardi la costellazione di nascita nel periodo del compleanno è sempre dietro al Sole, per fare questa foto deve aspettare almeno 4 mesi !... arrivederci"

MORALE: se credi che stai per dire o fare una puttanata fai quello che non hai fatto prima, PENSA  !

Strane verità

1) Non si possono baciare i propri gomiti

2) Originalmente, la Coca Cola era verde

3) Una mucca puó salire le scale, ma non puó scenderle

4) Nel 1987 American Airlines risparmió 40.000 dollari semplicemente togliendo un'oliva a ciascuna delle insalate che serví in prima classe

5) La percentuale di territorio selvaggio in Africa é pari al 28%, nel Nord America é del 38%

6) Il "Quac, Quac" delle oche non dá eco (non si sa perché)

7) Ogni re delle carte da gioco, rappresenta un grade della storia: re di picche - David;- re di fiori - Alessandro Magno; re di cuori - Carlo Magno; re di quadri - Giulio Cesare

8) Moltiplicando 111.111.111 x 111.111.111 si ottiene 12.345.678.987.654.321

Ipse Dixit

Questo paragrafetto è dedicato ai nostri strafalcioni o alle nostre disavventure connesse all'attività astronomica.

STORIELLA 1): ( ... sull'incompetenza ... )

Graniele torna il sabato mattina della settimana prima del transito di Venere davanti al disco solare, stravolto ma soddisfatto della sessione osservativa effettuata a Porziano.

Neanche 2 ore dopo, nel pieno del sonno, (ore 08:00 del sabato), squilla il telefono; Graniele annaspa faticosamente verso la cornetta pensando "chiunque tu sia ti odio!".

25) Nel Vangelo di San Matteo si legge "É piú facile che un cammello passi dalla cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei Cieli". In realtá San Geronimo, che tradusse dal greco al latino il testo, interpretó la parola "kamelos" come "cammello", mentre l'esatto significato é "grossa fune utilizzata per l'attracco delle navi". Il senso della frase resta sostanzialmente lo stesso, ma acquista molta piú coerenza. A parte ció, si spiega perché gli scaricatori del porto di Genova di chiamano "CAMALLI".

MORALE

1.la prossima volta che ti capitano in mano delle specifiche tecniche e ti stupisci per il fatto che le misure sembrano stabilite con il culo, magari stai facendo proprio la giusta congettura;

2.la misura standard utilizzata nel più avanzato mezzo di trasporto progettato in questo secolo (i booster dello Shuttle) è stata determinata oltre due millenni or sono prendendo a modello due culi di cavallo!!