M 52

Eseguito in tricromia da Gianni Rocchi sono stati utilizzati per queste pose i filtri fotometrici schuler anziche i normali dicroici; i colori sono stimati reali sui calcoli fatti grazie alle curve di luce date.